Committente: STMicroelectronics

Committente: STMicroelectronics

02-2018


Cantiere: 
Agrate Brianza (MB)

Sistema costruttivo: installazione di 5000 m. di tubazioni con staffaggi, giunti di dilatazione, valvolame, coibentazioni e cavi scaldanti per tubazioni di scarico acque di processo, aria compressa, acqua antincendio. Installazione di stazioni di sollevamento di rilancio dei reflui. Demolizione tubazioni esistenti e strutture di acciaio.
Stato lavori: ultimati

Realizzazione:

Il cliente STMicroelectronics è una società franco-italiana che opera nel campo dei semiconduttori in Europa, Asia e America con oltre 40.000 dipendenti. L’intervento è stato eseguito presso l’unità produttiva di Agrate Brianza, che si sviluppa su una superficie di 25.000 m2, e impiega più di 3.000 persone nella Ricerca e Sviluppo e nella Produzione.

Per permettere la realizzazione di una nuova importante unità produttiva, STMicrolelctronics   ha affidato ad Euribia, divisione ambiente di Betoncablo, la richiesta di trasferire le tubazioni che percorrevano un rack esistente che doveva essere demolito per far posto alla nuova costruzione. Di fondamentale importanza per il committente era mantenere la funzionalità del sistema durante tutte le fasi di transitorio per permettere la continuità produttiva.

Le lavorazioni eseguite da Euribia sono state:

  • studio della soluzione definitiva
  • installazione delle nuove tubazioni: 5000 m. con staffaggi, giunti di dilatazione, valvolame, coibentazioni e cavi scaldanti per tubazioni di scarico acque di processo, aria compressa, acqua antincendio
  • installazioni di stazioni di sollevamento di rilancio dei reflui
  • collaudo tenuta tubazioni
  • migrazione dei flussi senza interruzione del processo produttivo
  • demolizione tubazioni esistenti e strutture in acciaio

Betoncablo, con la sua divisione Euribia, si è interfacciata con la struttura tecnica del cliente per proporre le migliorie tecniche e le soluzioni atte ad ottenere la migrazione nei tempi molto stretti richiesti dal committente, minimizzando i rischi di fermo impianto e migliorando la flessibilità impiantistica, anche in previsione dei futuri sviluppi.

Sistema costruttivo:
installazione di 5000 m. di nuove tubazioni con staffaggi, giunti di dilatazione, valvolame, coibentazioni e cavi scaldanti per tubazioni di scarico acque di processo, aria compressa, acqua antincendio. Installazione di stazioni di sollevamento di rilancio dei reflui. Demolizione tubazioni esistenti e strutture di acciaio.

Committente: Artsana S.p.a.
Committente: Vivaio Marchini